Archivio notizie

 

 

Una bella serata di musica ed emozioni. E' questa la sintesi migliore per descrivere l'evento che si è celebrato ieri sera in Parrocchia, il concerto natalizio "Adeste Fidelis", incentrato sulla bravura e il talento di Michele Renna, giovane artista locale che, con i suoi 13 anni, ha chiaramente mostrato come è possibile comunicare le proprie emozioni con la tastiera di un pianoforte.

Immagina un piccolo paese, una piccola Scuola dell'Infanzia, generazioni di bambini che vanno e vengono e una maestra. E adesso immagina un lavoro continuo, gesti quotidiani ripetuti nel tempo, carezze, giochi, urla e risate, strilli, canti, parole sommesse e feste gustate a squarciagola. E una infinita pazienza. Questa è la storia della maestra Giusi.

Daniele Miccoli, dell’Atletica Palagiano, ha vinto il 2° trofeo podistico «Invaso Pappadai a Monteparano». Ha battuto la concorrenza di 250 atleti che hanno attraversato lo scenario mozzafiato del lungo bacino perimetrale dell’invaso più grande d’Europa, opera incompiuta per antonomasia della Puglia.

La manifestazione, organizzata dalla società Amici della Corsa di San Giorgio Jonico (presidente è Giuseppe Pintus), con il patrocinio del Comune di Monteparano, ha visto la presenza di 16 club. Tutto ok tranne il gran caldo e la fatica che hanno incontrato i podisti lungo i 12 Km di percorso, con addirittura il picco dei 34 gradi. Il vincitore della seconda edizione, Daniele Miccoli (cat. TM), ha tagliato il traguardo in 42’ 23’’, precedendo Antonio Esposito, dell’Amatori Atletica Acquaviva e Cosimo Pomarico dell’Oria Bike. Esemplare l’organizzazione messa in piedi dalla società Amici della Corsa nel dislocare in tre luoghi differenti i rispettivi punti ristoro.<br />Per le donne ha primeggiato Cristina Leandro, della Silhouette San Giorgio; seconda, Lina Monteleone dell’Amici della Corsa San Giorgio; terza, la barlettana Maria Del Vecchio. Per la gara non competitiva (5 Km)ha vinto il carosinese Alessandro Villani. Durante la premiazione il sindaco di Monteparano Cosimo Birardi ha espresso viva soddisfazione per l’ottima riuscita della manifestazione: «Sta diventando oramai una classica dell’1 Maggio per tanti amanti della corsa».

Venerdi scorso, 17 febbraio, si è svolta la presentazione del libro di poesie in vernacolo di Antonio Ricchiuti "Sotto il cielo di Monteparano". La manifestazione si è tenuta nell'androne della scuola media "Madonna della Camera" davanti ad una folta platea di alunni delle scuole di Monteparano e Roccaforzata. Erano presenti il Dirigente Scolastico, prof. Massimo Romandini, la prof.ssa Enza Musardo Talò, il Sindaco Mimmo Birardi e l'ass. Isabella Lapesa.