Un incrocio pericoloso

E' strano che in un tempo in cui le rotatorie (o rondò) proliferano come funghi (e talvolta senza senso), nessuno suggerisca all’Anas un simile intervento all’incrocio posto sulla SS.n.7 ter San Giorgio Jonico-Monteparano, all'intersezione con la strada provinciale Carosino-Roccaforzata. Probabilmente a causa della accentuata pendenza stradale dell’arteria proveniente da Monteparano in direzione San Giorgio e della via proveniente da Roccaforzata in direzione Carosino, che confluiscono appunto in detto incrocio, oltre che per la scarsa visibilità a disposizione degli automobilisti provenienti da Carosino, l'attraversamento dell'incrocio risulta sovente problematico e non senza pericoli. Una rotatoria risolverebbe il problema. Allora perché non farla? Non sarebbe male un intervento congiunto delle Amministrazioni dei quattro Comuni interessati.